Metrobus in arrivo a Bergamo: la nuova linea C

La mobilità del futuro raggiungerà anche Bergamo, il progetto è di incrementare il servizio di trasporti pubblici e rendere la città più “ecosostenibile” ed accessibile.
Sono in arrivo 12 metrobus elettrici di ultima generazione, che viaggeranno su corsie preferenziali (dove possibile) e attraverseranno le zone più popolate della città per agevolare gli spostamenti di cittadini e turisti. Proprio a seguito di un’approfondita analisi, basata sui tempi di percorrenza del trasporto, sia pubblico che privato, si è giunti alla decisione di investire nel trasporto pubblico e nella mobilità sostenibile per raggiungere il centro città.

Linea C come: Centro, Circolare, Città.

metrobus

Il percorso della linea C a Bergamo

Saranno previsti collegamenti con i quartieri di Bergamo e in connessione con gli altri sistemi di mobilità: le linee ATB, il tram, i parcheggi interscambio e le postazioni di bike sharing (BiGi).
Il percorso della linea C si svilupperà in modo circolare, interessando tutta l’area centrale ed estendendosi a Sud sulla direttrice via Carducci – via Camozzi e a Nord su via XXIV Maggio – via Statuto – via Verdi.
I capolinea saranno collocati ad Est, all’Ospedale Papa Giovanni XXIII, e ad Ovest al Palazzetto dello Sport-Parco Suardi, con due estensioni verso il Centro Don Orione e il quartiere Clementina.
Una copertura davvero ottimale delle aree più frequentate (e trafficate) di Bergamo.

Il servizio di metrobus sarà attivo tutti i giorni dalle ore 6:00 alle ore 24:00, con una frequenza di 15 minuti. Mentre dall’Ospedale Papa Giovanni XXIII i mezzi partiranno ogni 7 minuti e 30 secondi.

Pensiline di ultima generazione a Bergamo

Per accompagnare questi nuovissimi metrobus elettrici, saranno installate ben 16 pensiline di ultima generazione.
Le nuove pensiline dal design moderno, avranno connessione WiFi e mappe interattive, dalle quali sarà possibile consultare orari, percorsi ed i principali punti d’interesse di Bergamo.
Un’ottima alternativa all’uso sfrenato di Google Maps, soprattutto quando si è turisti e non si sa come destreggiarsi in una città nuova.

texting-1490691_960_720

Bergamo compie un altro passo avanti, verso una città più moderna e attenta ai problemi causati dall’inquinamento. Ma non solo, il miglioramento della rete di trasporti pubblici influirà positivamente anche sul livello di stress dei cittadini. Dimenticate le infinite ricerche di un parcheggio in centro il sabato pomeriggio, le code in superstrada per raggiungere l’ufficio e le multe per i parcheggi selvaggi!
Il progetto della linea C sarà anche un valido alleato per tutti i turisti attirati dalle bellezze di Bergamo. Spostamenti comodi e veloci permetteranno loro di raggiungere i più famosi punti di interesse dislocati nelle varie zone della città.

di Silvia Mazzoleni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...