L’anno internazionale del turismo sostenibile

Il 2017 è stato proclamato dalle Nazioni Unite come l’anno internazionale del turismo sostenibile, per lo sviluppo e il rispetto dell’ambiente e delle economie in difficoltà.

Il turismo ha delle grandissime potenzialità di crescita e rappresenta ad oggi circa il 10% del PIL europeo, per questo dovrebbe contribuire in modo positivo allo sviluppo di un Paese, senza arrecarvi problemi o danni irreparabili.
Purtroppo, sappiamo che molto spesso non va così, e il turismo di massa porta a tragiche conseguenze come il sovraffollamento di aree turistiche, l’aumento dell’inquinamento, la perdita di paesaggi naturali, la distruzione di flora e fauna, ecc…

2

Cos’è il turismo sostenibile?

Secondo la definizione del WTO (Organizzazione Mondiale del Turismo),
il turismo sostenibile è quella forma di turismo che “soddisfa i bisogni dei viaggiatori e delle regioni ospitanti e allo stesso tempo, protegge e migliora le opportunità per il futuro”.
Questo concetto, che è stato introdotto nel 1988, invita ad una maggiore consapevolezza, da parte dei turisti che si recano in vacanza, rispettando l’ambiente che li circonda – naturale, sociale e artistico – e favorendo lo sviluppo e la crescita delle attività sociali ed economiche locali.

3
Parliamo, dunque, di un turismo a basso impatto ambientale che ridona alle comunità locali ospitanti il ruolo di protagoniste diventando, così, anche un’opportunità di reddito per i cittadini del posto.

Il Salone Internazionale Del Turismo Sostenibile e Accessibile alla Fiera di Bergamo

In occasione dell’anno internazionale del turismo sostenibile, l’Ente Fiera Promoberg di Bergamo, organizza una manifestazione dedicata agli operatori del settore del turismo sostenibile e accessibile.
Dal 15 al 17 febbraio, la manifestazione “STRD2017” (Sustainable tourism for rural development) affronterà questo importante tema con un ricco programma congressuale seguito da incontri B2B dedicati agli operatori e alle realtà presenti.

4

Il turismo rurale è già una parte importante del settore turistico europeo e questo evento ne amplierà la visibilità, coinvolgendo i settori di ospitalità, cibo, gastronomia, cultura, turismo attivo e tutti gli altri aspetti più rilevanti.

di Silvia Mazzoleni

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...