Giannico F/W 2016-2017

1

Non si può che essere fieri quando un giovane ragazzo riesce ad imporsi all’interno del panorama della moda internazionale. Specialmente se il ragazzo in questione è italiano, ha 21 anni e fa sognare l’universo femminile con le sue collezioni di scarpe.
Nicolò Beretta, in arte Giannico, presenta la sua prima collezione autunno/inverno 2013/2014 quando aveva solo diciassette anni.
La sua passione l’ha portato ad incontrare Manolo Blahnik, entusiasta dei suoi disegni, e a partecipare a “The Vogue Talents Corner”, organizzato dalla direttrice di Vogue Italia, Franca Sozzani.
Io ho sempre avuto le idee chiare su chi voglio essere e dove sono diretto“, racconta a Millionaire, insegnandoci che solo la determinazione è il motore per rendere concreti i nostri sogni.

2

Le sue produzioni sono interamente Made in Italy, confermando al nostro paese il primato dei distretti calzaturieri.
Ad un designer così giovane non può che corrispondere un immediato successo 2.0: ogni blogger indossa scarpe dalla suola verde e perfino Chiara Ferragni, con il lancio del suo e-commerce, ha scelto un sandalo flat con intreccio in raso rosa disegnato apposta per la influencer.

3

La collezione fall/winter 2016/2017 è un elogio alla femminilità: scarpe e make up si legano indissolubilmente, attraverso un gioco di forme, colori e materiali.
La più classica Mary Jane in pelle si impreziosisce con dettagli in pizzo e con le “lips” ormai firma del designer. Le décolleté, così come i sandali flat, si tingono dei più romantici toni pastello. Nella trousse Giannico non possono mancare le palette di ombretti (con tanto di pennelli) che diventano elementi decorativi per ogni modello.

4

Un genio creativo che riconosce la voglia di novità e freschezza, coniugandola con un design ricercato che viene studiato a partire dai più classici tra i modelli di scarpe, reinventati collezione dopo collezione.

di Edoardo Andrini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...