ALZANO LOMBARDO, CAMILLO BERTOCCHI E’ IL NUOVO SINDACO

13342536_1246661162012250_354232959_n

Camillo Bertocchi, leghista a capo di una coalizione formata da Forza Italia, Lega Nord e Fratelli d’Italia, è il nuovo sindaco del comune di Alzano Lombardo con 3.437 voti pari al 52,89%: “Siamo ovviamente molto contenti perché abbiamo tracciato una campagna sobria e senza eccessi ed era quello che Alzano chiedeva dopo 2 anni di litigi.” Un risultato elettorale che va oltre il fatidico 50%, segno che, anche con un centrosinistra unito in una sola lista elettorale, la coalizione di centrodestra avrebbe vinto comunque. Il neo sindaco auspica una giusta collaborazione con l’opposizione per il bene della comunità poiché “la gente era stanca delle beghe, vogliamo riprendere un percorso stabile“.

Lo scrutinio delle schede di questa notte è stato rapido, senza particolari problemi, e la vittoria di Bertocchi era già nota ai più da prima di mezzanotte e mezza. Ad Annalisa Nowak (Alzano Viva) sono andati 1554 voti pari al 23,92%, a Loretta Moretti (insieme al servizio della città) 1.507 pari al 23,19%. Affluenza in calo per questa tornata elettorale: 62,28%, rispetto al 73,99% delle precedenti comunali.

Dati finali 2
( Voti e percentuali di queste amministrative 2016 )

Questa mattina l’emozionante cerimonia di insediamento del neo sindaco in comune all’interno della splendida sala consiliare. Successivamente, Bertocchi ci ha ribadito i primi interventi che verranno approvati nella prima giunta:

  • approvazione del progetto di videosorveglianza comunale;
  • approvazione linee guida di controllo e attivazione telecamere mobili per sanzioni abbandono rifiuti sul territorio, cestini e deiezioni animali.
  • convocazione tavolo interistituzionale per Cartiere Pigna;
  • adeguamento situazione viabilistica Piazza Italia e centro storico e avvio procedimento per la progettazione condivisa dei centri storici;
  • avvio piano di monitoraggio sulla sicurezza delle strutture scolastiche alzanesi;
  • avvio del procedimento per il monitoraggio e bonifica dall’amianto del sito industriale ex Zerowatt;
  • avvio procedimento per la promozione culturale e turistica della città e del suo territorio.

Oggi si festeggia ancora, ma da domani ci si rimbocca le maniche perché di lavoro da fare ce n’è molto“. E quindi non ci resta che augurare un buon lavoro al neo sindaco Camillo Bertocchi!

di Mattia Barcella

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...