DIMENTICANDOCI

13043511_934063643381973_6967048540774406091_n

Alla fine siamo morti, io e te,
dentro parole scritte, nemmeno dette
o sussurrate piano per non fare male.
Scritte. Che restano.
Siamo morti dentro una rabbia che lacera.
Dentro una lontananza che è una scusa.
Dentro doveri che schiacciano.
Dimenticandoci di come era bello soffocare
le nostre voci nei sospiri e
nella bellezza dei momenti che abbiamo saputo rubare alla vita
mentre là fuori, il mondo, continuava a scorrere come se noi non ci fossimo.
Dimenticantoci di noi…

di Manuel Epis

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...