MY MFW: TWO TYPES OF WOMEN

Si è aperta la settimana della moda milanese dove la donna è protagonista, sia in passerella che nello street-style. Per il first day di questa MFW è stata la Maison fiorentina Gucci a proporre una collezione FW 2016-2017 che racchiude in sé sapori di stili differenti, omaggiando mondi esotici attraverso simboli ormai metafore della rivoluzione doppia G, e abbinamenti cromatici decisamente grintosi.
Alessandro Michele è stato capace di trasformare una casa di moda storica, in una delle più avanguardiste, attraverso un punto di vista singolare che nella bellezza trova la chiave del successo.

1

2In una dimensione futurista, total black con giochi di luci e installazioni video, sfila la donna Gucci, una dea punk, che possiede un guardaroba di ampie ispirazioni in forte antitesi tra loro. Emerge dal buio grazie ai contrasti, non solo cromatici, ma anche stilistici: l’artista Trouble Andrew ha realizzato graffiti a bomboletta su abiti ed accessori che si configurano per una incontrollata eccentricità.
Una donna sofisticata ed intellettuale è quella di Blumarine. Materiali pregiati, alta sartoria e una palette cromatica decisamente calda, sono i punti di forza di una collezione romantica che, allontanandosi dall’esagerazione e dalle mode attuali, si configura per uno stile classico e senza tempo, indirizzandosi ad una donna di successo che nell’eleganza cerca la chiave dell’unicità.

3 4
Gli abiti sono studiati in ogni dettaglio: dai ricami floreali sui pizzi chantilly, agli inserti in visone, per un risultato eclettico e fastoso.
Una collezione elegantemente equilibrata che non azzarda perché quando il bello è tangibile non c’è bisogno dell’eccesso.
Giochi di lunghezze e trasparenze che si adattano alla fisicità della donna, non cadendo nel volgare. Anna Molinari ha fatto centro ricordando che essere eleganti è diverso che essere pagliacci.

di Edoardo Andrini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...