ALZANO LOMBARDO, CITTA’ SANA

cittàsane_54_6076

Il 20 aprile scorso, il comune di Alzano Lombardo ha aderito alla Rete delle Città Sane, un’iniziativa promossa dell’Organizzazione Mondiale della Sanità con l’obiettivo di migliorare la salute delle nostre città, dal loro ambiente alla popolazione che vi abita. In provincia di Bergamo, la Rete bergamasca è stata promossa già nel 2013, in collaborazione con l’ASL provinciale e con il Consiglio di Rappresentanza dei Sindaci, riunendo ben 17 comuni: Albino, Alzano Lombardo, Brignano Gera d’Adda, Costa Volpino, Curno, Dalmine, Levate, Lurano, Mozzo, Nembro, Paladina, Romano di Lombardia, San Paolo d’argon, San Pellegrino Terme, Trescore Balneario e Zogno.

I comuni che fanno parte della Rete dovranno intraprendere un percorso triennale di attuazione di “buone pratiche” ovvero azioni che contribuiscono concretamente al benessere collettivo. I comuni, con il coinvolgimento attivo dei cittadini, in un anno dovrà adottare un minimo di 6 buone pratiche, distinte tra pratiche innovative da attuare e pratiche già in atto da migliorare. Il progetto quindi promuove il benessere personale e sociale, favorendo l’attività fisica e la sana alimentazione, il contrasto alle dipendenze (fumo, alcol, droghe, gioco, ecc.), la sicurezza stradale e mobilità sostenibile, l’ecologia e l’ambiente.

Di seguito le iniziative che il comune di Alzano Lombardo ha scelto di intraprendere per il benessere della popolazione:

Pratiche Innovative
– istituzione del Mercato Agricolo e Non Solo ovvero un mercato agricolo a km 0 di promozione di prodotti locali con iniziative culturali e ludiche connesse. L’inaugurazione si è svolta al Parco Montecchio su tre giornate piene di attività a fine maggio scorso. Da giugno, il quarto sabato di ogni mese, lo si troverà in Piazza Italia, centro nevralgico della città;
– impegno di dotare ogni spazio sportivo pubblico di defibrillatori e organizzazione corsi di addestramento, progetto in collaborazione con la Polisportiva Comunale e le diverse società sportive che la compongono;
– promozione di iniziative per disincentivare la presenza di slot-machine nei locali pubblici del territorio alzanese.

Pratiche migliorative
– potenziamento gruppo di cammino già presente e molto attivo sul territorio;
– recupero e miglioramento del percorso vita sito nel Parco Montecchio;
– organizzazione corsi di orticultura e/o botanica con escursioni naturalistiche;
– azioni migliorative per la raccolta differenziata e il rispetto dell’ambiente.

Redazione SMP

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...