BERGAMO, ELIJAH WOOD SUONERA’ ALL’ACCADEMIA CARRARA

11350703_582434445232771_3149775882729309001_n

di Mattia Barcella – Direttore SMPOST

Giovedì 4 giugno 2015, Bergamo ospiterà il più famoso tra gli Hobbit della Contea: Elijah Wood. Nella vita fuori dalla Terra di Mezzo, in questi ultimi anni, Elijah si è affermato sulla scena musicale come un dj di eccezionale bravura. Magica location per il suo dj set perché si esibirà in piazza Giacomo Carrara, davanti all’Accademia di freschissima inaugurazione. L’aperitivo ed evento musicale inizierà alle 19 e terminerà alle 23.30 circa, sarà aperto dai Bond Street Djs ed il biglietto d’ingresso consentirà anche la visita alla splendida pinacoteca bergamasca.

Oltre ad essere divenuto una star internazionale del cinema per la trilogia diretta da Peter Jackson, Il Signore degli Anelli  (e nel film Lo Hobbit, seppur per un cameo veloce), Elijah Wood ha iniziato la sua carriera cinematografica all’età di otto anni, nel 1989, con un piccolo ruolo in Ritorno al futuro: Parte II (per intenderci è il ragazzino con la maglia rossa che osserva il protagonista giocare ad un videogioco nel futuro) e compare anche nel video Ridiculous Thoughts dei Cranberries. Successivamente, nel 1992 partecipa come protagonista insieme a Mel Gibson al film Amore per sempre, nel 1993 è il protagonista insieme a Macaulay Culkin al thriller L’innocenza del diavolo, nel 1996 in Flipper e nel 1998 in Deep Impact. Nel 2005 è il protagonista principale nel film Hooligans ed in Ogni cosa è illuminata, inoltre nello stesso anno è sua la parte di Kevin in Sin City. Nel 2007 recita al fianco di Johm Hurt in Oxford Murders – Teorema di un delitto.

ht_wooden_wisdom_1_kab_150121_16x9_992

La voglia di fare il dj per Elijah è nata quasi per caso: a Wellington, sul primo set de Il Signore degli Anelli, sapendo di dover trascorrere sedici mesi lontano da casa, aveva portato con sè ben due bauli di cd ed una sera, in un bar, davanti a Cate Blanchett e Viggo Mortensen, ha cominciato a mettere musica. Negli ultimi anni quel suo hobby si è trasformato in un vero e proprio lavoro, ed insieme a Zach Cowie, ha fondato il due artistico – musicale Wooden Wisdom, che tradotto significa “saggezza di legno”. I Wooden Wisdom hanno compiuto da poco 4 anni di “sodalizio artistico” e il loro repertorio musicale va dallo psych-rock a Bollywood, dalla musica soul all’indie rock, dal brit pop al funk fino all’immensa elettronica. La cosa che più di tutte contraddistingue i Wooden Wisdom è che da veri intenditori utilizzano solo ed esclusivamente dischi in vinile: hanno una invidiabile collezione da far paura! Da far notare il look di Wood quando sale in console: indossa sempre un jeans stretto, una camicia ed una cravatta. Da molti infatti è soprannominato “the lord of the ties” ovvero “il signore delle cravatte”.

L’evento è organizzato in collaborazione con l’Accademia Carrara di Belle Arti Bergamo, Comune di Bergamo, GAMeC , Bergamo Film Meeting, Qi Clubbing e Borderline e per parteciparvi basta acquistare il biglietto, al costo di 10 euro in prevendita o 12 euro in cassa la sera dell’esibizione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...