#RESPIRODELLAMENTE – VITA

plant in hands

di Enver Negroni

Non c’è spazio
per i cuori infranti.
Non c’è acqua
per chi si arrende
al calore del deserto.
Resistere.
Desistere.
Esistere.
Come un avvoltoio,
aspetta pazientemente.
Con la grazie del colpo d’ali
d’una libellula
va.
Viene.
Va.
Viene.
Una nuvola infelice
che va dalla montagna più alta
al mare più cristallino
alla ricerca di ciò che non ha:
il valore della vita.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...