C’E’ SEMPRE UNA CANZONE

off_18_extra

di Linda Moranzoni

C’è sempre una canzone
per caso o per fortuna
C’è ancora una canzone
caduta dalla luna
C’è sempre una canzone
che non fa dormire
C’è ancora una canzone
ancora da sentire.

Vi è mai capitato di essere in macchina, magari in autostrada, e magari a tarda notte tornando da una lunga serata, così tardi che per strada non c’è anima viva, e la radio suona una vecchia canzone che ascoltavate magari da adolescenti, in un preciso momento della vostra vita…
Beh, sfido chiunque, ma proprio chiunque a non rivivere per quei quattro minuti proprio quei momenti in cui la canzone riempiva i vostri lettori Cd, i mangianastri o gli mp3 alla fermata del pullman per andare a scuola.
Proprio quando pensavate che quel dato momento fosse passato nel dimenticatoio, anche solo le prime due note, ve lo riportano in mente perfettamente nitido.
Le canzoni sono veicoli di ricordi!
Nel nostro quotidiano siamo costantemente tempestati da musica che ci accompagna passo per passo e si muove passo, passo con i tempi fissandosi in memoria.
Ci sono canzoni che ci entrano così tanto dentro da diventare una sorta di droga, della serie che quando facciamo una certa cosa, per farla bene, abbiamo bisogno proprio di quella canzone, di quella musica, di quell’artista. Nel mio caso, prima di ogni partita, soprattutto quando sono in macchina da sola verso la palestra, io ho l’appuntamento fisso con Hall of Fame dei The Script e se non la ascolto, sento come se mi mancasse qualcosa!
È importante poi distinguere, all’interno di ogni canzone, due aspetti: musica e testo.
Una leggenda metropolitana narra che quando si è felici si dà maggior peso alla melodia, viceversa, in un momento no, si dà più peso alle parole.
Se sia vero per tutti, non lo so dire, per me spesso e volentieri è stato così. Quando ci sentiamo giù, cerchiamo nelle canzoni un appoggio, una sorta di rifugio o di empatia che spesso è volentieri ritroviamo nei testi di canzoni struggenti, lente…insomma, tristi. Al contrario quando siamo in modalità happiness-on, la scelta della musica cade generalmente su canzoni movimentate e i testi possono essere anche in ostrogoto che l’importante è che la carica rimanga attiva.
Poi, ovviamente ci sono in casi in cui non si può scegliere, quando non hai con te quel cd con le canzoni preferite o hai dimenticato l’iPod e l’unica cosa che puoi ascoltare è la radio. E lì sono mazzate di ricordi: alzi la mano chi, sentendo casualmente Notte prima degli esami del grande Venditti, non ha avuto un balzo al cuore pensando alla maturità! Anche le nuove generazioni si faranno pianti e paranoie nelle notti prima degli esami ascoltando questa canzone, e chi ci è già passato, di sicuro sa cosa intendo.
Alzi la mano chi sentendo The Final Coutdown degli Europe non si è sentito catapultato negli anni ’80, o chi sentendo il giro di Smoke on the Water, non si è ritrovato con una chitarra finta tra le mani.
Gli esempi sarebbero infiniti e ognuno di noi ne avrebbe almeno un centinaio!
Non contenti, spesso associamo le canzoni non solo ai momenti, ma anche alle persone, contrassegnamo amori e amicizie con una canzone precisa, quella è la “nostra” canzone, come se lì dentro potessimo inserire i sentimenti e le emozioni che viviamo con la persona in questione, gioie e dolori. E quando la canzone torna dopo anni, basta proprio un attimo per rivivere tutto.
Allora ha ragione il Liga con questo nuovo singolo (non voglio fare la promoter, ma ascoltatelo): c’è sempre una canzone, una nota che non possiamo ignorare, una frase che ci cambia la giornata o che decidiamo di fissarci sulla pelle perché ci rappresenta e la sentiamo nostra, ce n’è sempre una!
E non c’è scampo! I ricordi piovono, le emozioni diventano nitide, lacrime e sorrisi che ci riportano indietro.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...